Ieri, giovedì 20 ottobre, ha preso vita un nuovo accordo di collaborazione tra Fondazione Ricerca Molinette e API Torino, l’Associazione delle Piccole e Medie Imprese di Torino e Provincia.

API Torino sosterrà Fondazione Ricerca Molinette e le sue attività per favorire lo sviluppo della ricerca biomedica di eccellenza nel Polo della Città della Salute e della Scienza e presso l’Ospedale Molinette. La notizia è stata ufficializzata nel corso del Consiglio direttivo dell’Associazione, durante il quale sono anche state anticipate alcune delle modalità attraverso cui la partnership si concretizzerà nei prossimi mesi.

Fondazione Ricerca Molinette Onlus è nata oltre 20 anni fa dall’iniziativa comune di Università degli Studi di Torino e AOU Città della Salute per sostenere l’attività dei gruppi di ricerca che operano all’interno di Città della Salute e della Scienza, con un’attenzione particolare alla ricerca traslazionale, cioè volta a trasferire in ambito clinico i risultati della ricerca di laboratorio, attraverso lo sviluppo di nuovi farmaci e terapie. Una mission molto concreta e proiettata nel futuro, per contribuire a fare di Torino un polo biomedico all’avanguardia e dell’Ospedale Molinette un presidio sanitario di eccellenza grazie agli investimenti in ricerca.

Concretezza che API Torino ha apprezzato da subito e che si è quindi tradotta nell’avvio di una collaborazione che promette un fitto programma di eventi e iniziative caratterizzate dall’impegno comune delle due organizzazioni con l’obiettivo di mobilitare risorse, persone e competenze a sostegno della miglior ricerca biomedica torinese.

Con questa charity partnership – afferma il Presidente di API, Fabrizio Cellino – vogliamo ribadire l’impegno del sistema delle piccole e medie imprese torinesi per il territorio. Un’attenzione che non è fatta solo di elementi legati alla nostra attività produttiva ma anche dal nostro ruolo di attori sociali oltre che economici, attenti alla responsabilità d’impresa a tutto campo che abbiamo e che intendiamo accrescere. Le PMI non solo vogliono generare ricchezza e occupazione, ma anche solidarietà e cura per chi è in difficoltà”.

API sta quindi costruendo una serie di proposte e iniziative co-progettandole con la Fondazione per mettere in circolo tutte le energie, le competenze e le possibili opportunità a favore di questa causa.

L’ufficializzazione della partnership – ha dichiarato la Dott.ssa Cristina Seymandi, Consigliere della Fondazione, che ha redatto e condotto il protocollo sottoscritto da entrambe le parti è una testimonianza di come si può fare sistema tra enti di diverso settore per sostenere un bene collettivo quale la salute di tutti e per tutti“.

Il Prof. Massimo Segre, Presidente di Fondazione Ricerca Molinette, ha invece aggiunto: “Ho subito apprezzato l’approccio pragmatico con cui questa partnership è nata. Abbiamo già avviato, in collaborazione con i medici delle Molinette, una rubrica di approfondimento su temi sanitari e di prevenzione sul mensile ‘API Flash’. Presto l’Associazione promuoverà attivamente i Regali solidali per la Ricerca tra i suoi associati. Nel 2023 condivideremo inoltre iniziative tese a informare, sensibilizzare e coinvolgere la rete associativa API e la città”.

Fondazione Ricerca Molinette ringrazia API per il suo impegno a fianco della Città della Salute e della Scienza di Torino.

 

Potrebbe interessarti

  • Leggi di più
  • Leggi di più
  • Leggi di più
  •     Un grande segno di riconoscenza e fiducia è […]

    Leggi di più