Grazie ai fondi raccolti con la Campagna “Un Baffo per la Ricerca“, presso la S.C. Urologia delle Molinette è stata avviata un’innovativa sperimentazione di terapia focale per i tumori della prostata. Ad oggi, sono state effettuate circa 500 biopsie con tecnica di fusione di immagini con il dispositivo Koelis Trinity, e il trial clinico della terapia focale – ago terapeutico che distrugge la zona interessata dal tumore con emissione mirata di microonde – è partito con successo, senza complicanze durante i trattamenti.

Ora alle Molinette la terapia focale è una realtà e, nonostante coinvolga ancora un ristretto numero di pazienti, è una novità importantissima, che lascia presagire ottimi progressi nella cura dei tumori prostatici. La S.C. Urologia, diretta dal Prof. Gontero, è la prima in Italia a poter usufruire di questa tecnologia e a poter mettere in atto questo tipo di terapia.

 

In foto, l’équipe che ha eseguito il primo trattamento: da sinistra, il Dott. Polverel (specialista dispositivo Koelis Trinity), il Dott. Marquis (specializzando), il Dott. Oderda (dirigente medico S.C. Urologia), il Dott. Greco (urologo) e il Dott. Faletti (radiologo).

Potrebbe interessarti

  • Gruppo Reparto Medicina d'Urgenza_Molinette
    Leggi di più
  • Enrico Rava

    Torino Jazz Festival e Fondazione Ricerca Molinette presentano Il Jazz […]

    Leggi di più
  • gruppo di ricerca Prof.ssa Federica Cavallo - OncoImmunologia
    Leggi di più
  • Leggi di più